Il mio biglietto da visita

giovedì 6 gennaio 2011

Ali da fatina fai da te - 1^ parte

Siamo appena usciti dal periodo natalizio, ma siccome tra pochissimo entreremo nel carnevale e siccome il tempo a disposizione per creare è pochissimo, quest'anno ho deciso di fare da me il vestitino per mia figlia Sara e di iniziare subito; io non sono una sarta, così ho cercato una cosa semplice semplice e alla fine mi sono buttata su Trilly, la bellissima fatina e amica di Peter Pan, amata dalle più piccine ... e non solo.
Ho inziato dalle ali; in rete ho trovato vari tutorial, quasi tutti simili e alla fine ho pensato di fare un patchwork  di tecniche... le patchworkine mi scuseranno se ho usato il termine in modo inappropriato, ma era tanto per rimanere in tema handmade :)
Per darvi un'idea più chiara del tutto, mia figlia è alta poco più di un metro e le ali sono lunghe ca. 48 cm.
La parte alta a punta misura 35x16 nei punti più larghi, mentre la parte bassa, quella cicciottella misura cm 13x18, sempre nei punti più larghi.
Il materiale che ho usato in questa fase è:
- cartoncino, matita e forbici per il cartamodello
- 3 mt. di fil di ferro zincato da mm 1,5; in realtà è quello che ho trovato anche perchè non avevo misure vere visto che nei tutorial usano tutti le classiche stampelle da lavanderia, ma se devo dire lo avre preferito più grande.
- delle pinze

Prima di tutto ho cercato qualche imamgine di Trilly in rete, ho disegnato le ali sul cartoncino e le ho ritagliate, un pezzo per parte, da doppiare in fase di lavorazione.
La forma sarà su per giù questa
A questo punto ho srotolato un pò di fil di ferro e ho cominciato a seguire la forma del cartamodello cercando di fare un'unica ala; ho iniziato da sx, ho fatto la parte sotto e senza tagliare il fil di ferro, gli ho fatto fare un giro intorno a quello già messo e ho ricominciato il percorso verso l'alto, spero di essermi spiegata.

Con le pinze, ho fermato la parte iniziale del fil di ferro, avvolgendolo intorno al cerchio formato, stringendolo il più possibile.
Una volta fatta la parte inferiore, ho girato il fil di ferro verso l'alto e sempre aiutandomi con il cartamodello, ho dato la forma dell'ala e una volta tornata giù, ho fermato il tutto come prima.


Avendo come base la prima, ho preparato anche la seconda ala e questo è il risultato



Per ora è tutto; spero di poter pubblicare il seguito in questi gg, ma qui il tempo è sempre poco.
Baciiiiiii.

15 commenti:

  1. complimenti per la guida, grazie!

    RispondiElimina
  2. Ma brava Lory: spiegazione dettagliata.
    Diciamo che per ora, hai mollato ago e filo per ...pinze e fil di ferro...sempre di filo si tratta! Ahahaha

    Brava. Aspetto il seguito
    Bacioni tanti tanti tanti

    RispondiElimina
  3. Ciao carissima. Eh, per ora si e finchè Sara non torna all'asilo sarà così, ma rimango sempre fedele al cucito :)
    Grazie :)

    RispondiElimina
  4. bello,complimenti che abitino le fai?
    ma quando comincia il carnevale???? anche io devo fare il vestitino a Gaia ma prima ho da fare... e lei deve ancora decidersi.... vedremo baciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  5. Manu Ciaaoooo; Carnevale dovrebbe iniziare verso metà gennaio, però siccome sono ancora indietro con i regali di Natale e non posso tirare fuori la macchina finchè Sara nontorna all'asilo, ho iniziato con le ali che non richiedono tanto spazio.
    Tu sai che io non sono una sarta e non capisco niente di vestiti, così ho cercato qualcosa di semplice e ho pensato a Trilly ... dovrei riuscire a farlo anche se le ali già stanno venendo uno schifo :(

    RispondiElimina
  6. a me sembra che stiano venendo bene........ io ho dei lavori da consegnare e sono in alto mare, e poi per aiutarmi gaia mi dice che vuole il vestito di musa delle winx aiutooooooooooooooooooooo

    RispondiElimina
  7. i sogni si avverano spero che anche il tuo di avere un posto tutto per te possa realizzarsi presto
    aspetto la continuazione di queste fantastiche ali
    baci laura

    RispondiElimina
  8. Lo scheletro sembra carino, ma ho avuto difficoltà con la copertura. Mi sa che mi tocca cambiarla e spero venga bene, perchè poi devo provare a far il vestitino :)
    Laura è un piacere vederti qui :)
    Grazie tanto, lo spero sinceramente; è una cosa che ultimamente sogno, ma che non è fattibile, almeno a breve termine.
    A presto.

    RispondiElimina
  9. Grazie Alice; ho anche cominciato l'intelaiatura, ma dovrò rifarla perchè non mi piacciono proprio :)

    RispondiElimina
  10. Su su forza... che piano piano verranno rivestite bene! Complimenti per l'ingegno!

    RispondiElimina
  11. Grazie, adoro Trilly!!
    baciotti e Buona giornata!!!
    Chiara

    RispondiElimina
  12. Grazie a te per essere passata :)

    RispondiElimina

Feeds