Il mio biglietto da visita

domenica 25 novembre 2007

Il punto croce e la tela Aida

Il punto croce è una tecnica di ricamo su tela, per il quale si usa un ago a punta arrotondata con la cruna lunga. Il filato più comunemente usato per il punto croce è il mouliné che si presenta come un filo a 6 capi divisibili.

La tela Aida è la tela più comunemente usata per questo tipo di tecnica; è un tessuto a trama regolare o a fili contati; normalmente è di cotone, ma ne esistono anche di altri tipi, tipo l’aida di lana o l’aida di lino.

Questa tela può essere di varie grandezze, quelle più frequentemente usate sono:
- l’Aida 44 con 44 quadretti in 10 cm di tessuto
- l’Aida 55 con 55 quadretti in 10 cm di tessuto
- l’Aida 72 con 72 quadretti in 10 cm di tessuto
(Sono presenti anche misure inferiori, intermedie e superiori a seconda del produttore).

Questi riferimenti valgono per l’Italia, ma a seconda del Paese in cui il tessuto viene prodotto, i valori cambiano e allora troveremo ad esempio:
- 11 count per pollice = Aida 44
- 14 count per pollice = Aida 55
- 18 count per pollice = Aida 72
dove 1 count corrisponde a cm 2,54
Riassumendo quindi, nel sistema metrico decimale si parla di quadretti per 10 cm, nel sistema anglosassone invece si parla di Count.

5 commenti:

  1. grazie cara Lory x le preziose delucidazioni
    Passa da me a farmi una visita
    Sonia

    RispondiElimina
  2. Ma certo Sonia, ti ringrazio.

    RispondiElimina
  3. Ma certo Sonia, ti ringrazio.

    RispondiElimina
  4. Perche' la tela per ricamo si chiama Aida.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il perché sinceramente non lo so, ma se fai una ricerca in rete, magari trovi qualche notizia interessante ^_^

      Elimina

Feeds